Serie B: per il Tc Crema 2° posto nel girone e play-off

La formazione del Tc Crema: da sinistra, Riccardo Sinicropi, Samuel Vincent Ruggeri, Danny Ricetti, Giacomo Nava, Nicola Remedi (capitano), Alessio Tramontin, Gabriele Datei, Lorenzo Bresciani

Crema, 12 giugno 2019 – Terminare imbattuti un girone di Serie B iniziato col semplice obiettivo di salvarsi e di far fare esperienza ai giovani, è già di per sé un enorme traguardo. Se poi ci aggiungi che i ragazzi del Tennis Club Crema l’hanno chiuso al secondo posto arrivando addirittura a un soffio dalla vetta del Gruppo 3, e che sono pronti ad affrontare i play-off per la promozione in Serie A2, il bilancio diventa ancora più positivo. Quello prettamente numerico parla di 14 punti in sei giornate, frutto di quattro vittorie e due pareggi, l’ultimo domenica nella trasferta sui campi del Circolo Tennis San Giorgio del Sannio, in provincia di Benevento. Era uno scontro al vertice che metteva in palio proprio la vittoria finale del girone, finita nelle tasche dei campani per un nonnulla, in virtù di una migliore differenza complessiva fra match vinti e persi (25/11 contro 24/12) dopo un 3-3 che per il Tc Crema ha visto i successi di Lorenzo Bresciani e Riccardo Sinicropi, sia nei rispettivi singolari sia nel doppio. Tuttavia, per la formazione capitanata da Nicola Remedi cambia ben poco, e ora è il momento di prepararsi in vista della fase finale del campionato, al via domenica 16 giugno.

In via del Fante si presenteranno i veneti del Tennis Club Padova, terzi classificati nel Gruppo 4 alle spalle di Asd Tennis Viserba e Tennis Club Cagliari, ma avversari ostici in virtù di una rosa di prim’ordine, guidata dall’argentino Federico Coria, numero 201 al mondo e protagonista a livello Challenger, e dal 2.2 Riccardo Marcon. L’incontro porterà la vincente a giocarsi la promozione (su andata e ritorno, nelle due domeniche successive) contro il Tennis Club Napoli, prima classificata nel Girone 2. Un posto al turno decisivo, per il Tc Crema, sarebbe un’ulteriore conferma delle qualità dei ragazzi del vivaio e del valore formativo svolto dal Campionato di Serie B, pensato proprio come una sorta di palestra per permettere ai giovani di farsi le ossa. Tutto ciò che arriverà in più sarà tanto di guadagnato, come un posto ai play-off promozione difficile da immaginare solo qualche settimana fa.

SERIE B, SETTIMA GIORNATA

San Giorgio Del Sannio vs TC Crema 3-3
Mauro De Maio (S) b. Giacomo Nava (C) 6-1 6-4, Lorenzo Bresciani (C) b. Daniele Pepe (S) 6-1 7-6, Vito Dell’Elba (S) b. Danny Ricetti (C) 6-2 7-5, Riccardo Sinicropi (C) b. Antonio Pepe (S) 6-1 6-2, Sinicropi/Bresciani (C) b. A. Pepe/Dell’Elba (C) 6-2 6-3, D. Pepe/De Maio (S) b. Ricetti/Nava (C) 6-2 6-3.

TC CREMA, TENNIS DI QUALITÀ DAL 1908

Le caratteristiche del Tc Crema sono l’eleganza, il prestigio e il fascino senza tempo di una storia centenaria. Nasce nel 1908 e si caratterizza per un’infinita passione per il tennis, successi sportivi e grandi campioni. Il club ha visto passare giocatori come Claudio Panatta, Simone Colombo e Paolo Canè, che vanta tre vittorie nei campionati a squadre di serie A negli anni 1985, 1986 e 1987, e milita tutt’oggi nel massimo campionato nazionale. Dal 2010 la sede è in Via del Fante, in una nuovissima struttura perfetta e curata in ogni minimo dettaglio: stimolo maggiore per chi in questo club ci ha messo passione. Dal 2003, sotto la guida del presidente Stefano Agostino, il circolo mira a un consolidamento importante, come una quercia secolare che ha già resistito alle due guerre mondiali. Uno degli obiettivi principali è quello di raggiungere un alto livello agonistico e di migliorare ogni giorno la preparazione dei ragazzi: i campioni di domani.

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Questo sito è full responsive ed è correttamente visualizzabile su ogni dispositivo. Computer, smartphone e tablet di ogni misura...