Posts Taggati ‘Club Tennis Ceriano’

Ct Ceriano tra le top 50 scuole tennis d’Italia. In cantiere un 2019 a tutto tennis



Ceriano Laghetto, 14 dicembre – C’è un numero che più di altri fotografa la stagione 2018 del CT Ceriano e questo numero è il 43. Perché con i suoi 3.200 punti ottenuti, il club brianzolo è al 43° posto della classifica nazionale delle scuole tennis italiane. Niente male se consideriamo che la speciale classifica redatta dalla Federtennis analizza oltre 3.100 strutture. E non è tutto, perché oltre che nella Top 50, il Ct Ceriano è sul podio delle standard school lombarde col terzo posto ottenuto alle spalle di due realtà storiche del capoluogo come il Tc Milano A. Bonacossa e dello Junior Tennis Milano. Non è un caso, ma il frutto di un lavoro che affonda le sue radici negli anni e che, da sempre, punta sulla valorizzazione del vivaio: “Questo risultato è uno stimolo a proseguire in quel lavoro di investimento nel settore giovanile che abbiamo iniziato ormai da tempo e che riusciamo a portare avanti grazie a uno staff tecnico preparato e di primissimo livello. Trovare il nostro club al terzo posto tra centinaia di strutture in Lombardia è motivo d’orgoglio”, sottolinea il presidente del Ct Ceriano Severino Rocco, che poi fa il punto sulla stagione che sta per chiudersi: “Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti a livello individuale da tanti nostri giovani e dalle nostre squadre. Abbiamo fatto bene in Serie C e anche in Serie A2 conquistando la salvezza in anticipo e arrivando a un passo dalla promozione in A1. Ci riproveremo il prossimo anno con una nuova squadra che prenderà forma nelle prossime settimane e che mi auguro sarà ancora più competitiva ai massimi livelli”.

Da sinistra: Marcella Campana, capitana del team femminile di A2; Silverio Basilico, direttore tecnico, e il presidente del club Severino Rocco

Bilancio positivo dunque per il 2018 che si sta concludendo, ma in casa Ceriano fervono già i preparativi per una stagione 2019 davvero fitta di impegni. Si parte subito con un nuovo circuito rodeo in formula week-end, promosso da Trilux Italia e riservato a giocatrici di Terza e Quarta categoria con 6 tappe che si disputeranno sui campi cerianesi fino al Master finale in programma il 5 maggio. Ma la sede di via Campaccio non è l’unica casa del CTC che, a Saronno, nella sede del Centro Robur, sta organizzando un’altra serie di tornei rodeo riservati ai più giovani (dall’under 10 all’under 14). Dal 6 al 14 aprile, invece, sarà la volta degli under 13 che disputeranno al Ct Ceriano una delle tappe lombarde del campionato nazionale individuale. Ma la novità più grande riguarda certamente il nuovo torneo ‘combined’ in programma a luglio 2019: un evento inedito che “accorpa” l’Open Campaccio femminile che si disputa in primavera e quello maschile che inizia ai primi di settembre. Un nuovo, importante evento sportivo su due settimane che conferma il ruolo sempre più da protagonista del CTC nel panorama del grande tennis lombardo. Giusto il tempo di brindare a questo 2018 che a Ceriano sarà già tempo di una nuova stagione a tutto tennis.


CLUB TENNIS CERIANO, UNA STAGIONE DA SERIE A

II Club Tennis Ceriano svolge la propria attività in due sedi, quella principale di Ceriano Laghetto (MB) e in quella di Saronno (VA). Fin dalla sua fondazione, nel 1985, si è posto l’obiettivo di coniugare le ambizioni agonistiche a un ambiente familiare. Il CTC è sede di importanti eventi di rilevanza nazionale, il campionato di serie A femminile e i due Tornei Open maschile e femminile. A livello nazionale il circolo vanta una struttura tecnica e organizzativa di primo piano, con un’articolata attività giovanile agonistica che partendo dall’under 10 arriva fino all’under 16. La Scuola Tennis guidata dal Maestro Nazionale FIT Silverio Basilico, consta di ben 260 allievi divisi tra Settore Addestramento e Settore Agonistico e partecipa ogni anno con ben 15 squadre ai Campionati Nazionali, con la ciliegina sulla torta rappresentata dalla formazione femminile di serie A2. Il Club Tennis Ceriano è un punto di riferimento a livello regionale oltre che per i risultati agonistici anche per l’intensa attività promozionale nelle scuole elementari, che da oltre un decennio, coinvolge ogni anno oltre 2000 bambini nel progetto “Tennis e Fair Play”.

Leggi Tutto

Serie A2, il sogno promozione del Ct Ceriano s’infrange a Siena



Ceriano Laghetto, 25 novembreTornare subito in Serie A1? Ciò che, dopo un avvio di stagione incerto sembrava solo un sogno, è stato davvero a un passo, anche se le speranze del Ct Ceriano si sono infrante nella trasferta senese durante il primo turno dei play-off di Serie A2. “Abbiamo fatto il possibile – ha detto a caldo la capitana cerianese Marcella Campana – ma loro sono state più compatte e alla fine hanno vinto meritatamente. Peccato per i due match-point che Anne Schaefer non è riuscita a concretizzare e per il doppio nel quale abbiamo sbagliato qualche dettaglio che però, alla fine, ha fatto la differenza. Comunque sono soddisfatta perché questa squadra ha dimostrato di avere ancora margini di miglioramento e lavoreremo su questi per la prossima stagione. Il tennis – ha aggiunto – è fatto così e spesso bastano pochissimi episodi per decidere un match. Al di là del risultato di oggi sono contento dell’andamento complessivo di questa stagione: le ragazze si sono salvate tranquillamente e si sono giocate la promozione ad armi pari con avversarie di livello, dimostrando grande impegno e grande attaccamento alla maglia. Questo mi fa molto piacere”, ha aggiunto il presidente Severino Rocco.

Angelica Moratelli – foto Anastasio

E dire che la trasferta toscana era iniziata nel migliore dei modi per il club brianzolo, subito in vantaggio con la solita Angelica Moratelli che ha concesso appena due giochi a un’avversaria di livello come Corinna Dentoni. Quest’anno la tennista trentina, sempre imbattuta in singolare, è stata davvero l’arma in più del CTC. Niente da fare invece per Anne Schaefer, che ha ceduto il passo alla spagnola Laura Pous Tio (già numero 72 della classifica mondiale Wta) al termine di un match tiratissimo. Dopo aver perso il primo set, la 31enne tedesca si è aggiudicata il secondo parziale e nel terzo si è portata subito avanti di un break salendo sul 3-0. Poi però non è riuscita a capitalizzare due match-point sul 5-4 del terzo parziale e si è dovuta arrendere al tie-break. Proprio quando il secondo punto sembrava già in tasca, la sfida ha iniziato a complicarsi per la formazione cerianese, che poi ha subito il sorpasso grazie al successo di Chiara De Vito su Gloria Stuani. Il doppio, combattuto fino all’ultimo 15, è andato alla coppia Pous Tio/De Vito che ha superato Moratelli/Stuani regalando al Tc Siena il punto decisivo che vale il pass per la sfida promozione di domenica prossima contro l’Usd Tennis Beinasco. Il Ct Ceriano, dal canto suo, pur dimostrando di avere tutte le carte in regola per tornare nella massima divisione, non ce l’ha fatta. Ma ci riproverà l’anno prossimo.


Serie A2: primo turno di play-off – Ct Siena b. Ct Ceriano 3-1

Angelica Moratelli (C) b. Corinna Dentoni (S) 6-0 6-2, Laura Pous Tio (S) b. Anne Schaefer (C) 6-3 4-6 7-6(2), Chiara De Vito (S) b. Gloria Stuani (C) 7-6(6) 6-2, Pous Tio/ De Vito (S) b. Moratelli/Stuani (C) 7-6(3) 7-5.


CLUB TENNIS CERIANO, UNA STAGIONE DA SERIE A

II Club Tennis Ceriano svolge la propria attività in due sedi, quella principale di Ceriano Laghetto (MB) e in quella di Saronno (VA). Fin dalla sua fondazione, nel 1985, si è posto l’obiettivo di coniugare le ambizioni agonistiche a un ambiente familiare. Il CTC è sede di importanti eventi di rilevanza nazionale, il campionato di serie A femminile e i due Tornei Open maschile e femminile. A livello nazionale il circolo vanta una struttura tecnica e organizzativa di primo piano, con un’articolata attività giovanile agonistica che partendo dall’under 10 arriva fino all’under 16. La Scuola Tennis guidata dal Maestro Nazionale FIT Silverio Basilico, consta di ben 260 allievi divisi tra Settore Addestramento e Settore Agonistico e partecipa ogni anno con ben 15 squadre ai Campionati Nazionali, con la ciliegina sulla torta rappresentata dalla formazione femminile di serie A2. Il Club Tennis Ceriano è un punto di riferimento a livello regionale oltre che per i risultati agonistici anche per l’intensa attività promozionale nelle scuole elementari, che da oltre un decennio, coinvolge ogni anno oltre 2000 bambini nel progetto “Tennis e Fair Play”.

Leggi Tutto

A2: Ceriano supera Bologna e vola ai play-off. Ora sfida il Ct Siena



Ceriano Laghetto, 18 novembreIl sogno A1 continua. Il Ct Ceriano ha superato in casa il Ct Bologna per 4-0 nel corso della settima e ultima giornata di campionato di Serie A2, difendendo il terzo posto nel girone 1 dagli attacchi del Ct Palermo. La compagine siciliana non è riuscita nell’impresa di vincere a Cagliari, consegnando così nelle mani della formazione brianzola il pass per i play-off. Domenica prossima il CTC affronterà fuori casa il Ct Siena in una sfida secca per continuare a cullare il sogno promozione. Secondo il regolamento della Serie A2 nella fase di play-off si affrontano le terze classificate di un girone con le seconde del raggruppamento opposto (in una partita da dentro o fuori), con le prime classificate ad attendere l’esito di queste sfide per confrontarsi poi con le vincenti in un doppio turno di andata e ritorno. “Abbiamo disputato un buon girone – ha dichiarato il presidente del CT Ceriano Severino Rocco –. Nei primi due incontri avremmo potuto fare qualcosa in più, ma poi abbiamo raccolto una buona striscia di vittorie e raggiunto l’obiettivo. Che fin dall’inizio era quello di andarsi a giocare i play-off. Abbiamo una formazione competitiva – spiega – e non ci sentiamo secondi a nessuno, anche se l’ultima parola come sempre spetta al campo. Andrà avanti chi giocherà meglio”, ha aggiunto.

Nella giornata conclusiva del campionato, la squadra capitanata da Marcella Campana ha dominato la sfida casalinga contro Bologna. L’inizio è stato subito scoppiettante con Angelica Moratelli che ha superato nettamente Arianna Zucchini per 6-0 6-1. Poi è stata la volta di Anne Schaefer, già numero 161 della classifica Wta. La tedesca ha fatto il suo esordio stagionale con i colori cerianesi nel migliore dei modi, cioè battendo Jennifer Ruggeri per 6-3 6-1. Dopo un avvio equilibrato, nel quale la giovanissima giocatrice bolognese classe 2003 ha messo in mostra grandi doti, la 31enne tedesca ha preso il comando delle operazioni e ha condotto in porto il match. Gloria Stuani ha chiuso i conti e regalato il punto-vittoria a Ceriano grazie all’ottimo successo per 6-2 6-4 su Vittoria Modesti. Nel doppio, infine, la coppia Moratelli/Stuani ha fissato il punteggio finale sul 4-0 (vittoria per 6-2 6-4 su Modesti/Zucchini). Quattro come le vittorie consecutive (striscia aperta…) ottenute dal club di via Campaccio. In questa ultima giornata non bisognava fare calcoli, solo vincere per mettere al sicuro il terzo posto e così è stato. “Abbiamo raggiunto l’obiettivo minimo che era quello di restare in A”, adesso andiamo a Siena a caccia della promozione”, ha commentato la capitana Marcella Campana. Ceriano può continuare a sognare e la Serie A1 adesso è a un passo. Anzi, due…


I RISULTATI

SERIE A2 2018 – GIRONE 1, SETTIMA GIORNATA

Ct Ceriano – Tc Bologna 4-0; Tc 2002 Cloud Finance – Tennis Cesano 2-2; Tc Cagliari – Ct Palermo 3-1; turno di riposo per l’Usd Tennis Beinasco.


LA CLASSIFICA CONCLUSIVA – Girone 1

Usd Tennis Beinasco 15 punti, Tc Cagliari 15 punti, Ct Ceriano 13 punti, Ct Palermo 10 punti, Ct Bologna 4 punti, Tc 2002 Cloud Finance Benevento 2 punti, Tennis Cesano 1 punto.


CLUB TENNIS CERIANO, UNA STAGIONE DA SERIE A

II Club Tennis Ceriano svolge la propria attività in due sedi, quella principale di Ceriano Laghetto (MB) e in quella di Saronno (VA). Fin dalla sua fondazione, nel 1985, si è posto l’obiettivo di coniugare le ambizioni agonistiche a un ambiente familiare. Il CTC è sede di importanti eventi di rilevanza nazionale, il campionato di serie A femminile e i due Tornei Open maschile e femminile. A livello nazionale il circolo vanta una struttura tecnica e organizzativa di primo piano, con un’articolata attività giovanile agonistica che partendo dall’under 10 arriva fino all’under 16. La Scuola Tennis guidata dal Maestro Nazionale FIT Silverio Basilico, consta di ben 260 allievi divisi tra Settore Addestramento e Settore Agonistico e partecipa ogni anno con ben 15 squadre ai Campionati Nazionali, con la ciliegina sulla torta rappresentata dalla formazione femminile di serie A2. Il Club Tennis Ceriano è un punto di riferimento a livello regionale oltre che per i risultati agonistici anche per l’intensa attività promozionale nelle scuole elementari, che da oltre un decennio, coinvolge ogni anno oltre 2000 bambini nel progetto “Tennis e Fair Play”.

Leggi Tutto

Serie A2: Ceriano passa anche a Benevento, play-off in vista



Ceriano Laghetto, 11 novembreLa vittoria del Ct Palermo, che sabato 10 novembre si è imposto per 4-0 contro il Tennis Cesano (MB), non lasciava spazio a calcoli: per restare agganciato al treno playoff il Ct Ceriano doveva solo vincere. E così è stato. Il team brianzolo ha superato l’insidiosa trasferta di Benevento a pieni voti imponendosi per 4-0 contro il Tc 2002 Cloud Finance e salendo così a 10 punti (sempre terzo a pari punti con la formazione siciliana, alle spalle di Beinasco e Cagliari). Ad aprire le danze sono state Alice Moroni e Angelica Moratelli che, nei primi due match di giornata superano rispettivamente Antonella La Cava e Verdiana Verardi. Dopo un primo set fotocopia, vinto da entrambe le cerianesi per 6-3 quasi in simultanea, Moroni chiude subito i conti (6-3 7-5) mentre la 24enne trentina viene trascinata al terzo parziale dove però dilaga senza problemi (6-3 3-6 6-0). Bene anche Gloria Stuani che recupera dopo aver subito il break in apertura da Elisa Leone. Sotto 2-0 la giovane tennista bresciana non ha più sbagliato un colpo andando a vincere per 6-4 6-2 e regalando il punto decisivo a Ceriano. Tutto liscio anche nel doppio: la coppia Moratelli/Stuani, sempre più rodata, s’è infine imposta su Verardi/Leone per 6-0 7-6.

Dopo il successo di ieri del CT Palermo – ha dichiarato la capitana cerianese Marcella Campana – dovevamo vincere a punteggio pieno e ci siamo riuscite. Nel secondo set del doppio abbiamo avuto qualche passaggio a vuoto, ma alla fine tutto è andato per il meglio. Adesso dobbiamo rivolgere tutte le energie fisiche e mentali all’ultima sfida in casa contro Bologna per il terzo posto nel girone”. Un successo convincente, il terzo consecutivo, che ora proietta la squadra capitanata da Marcella Campana a un passo dall’ingresso nei playoff per giocarsi un’eventuale promozione nella serie maggiore. Tutto si deciderà domenica prossima nell’ultima giornata del campionato femminile di Serie A2 quando il CTC ospiterà il Ct Bologna mentre Palermo se la vedrà con la seconda della classe, il Tc Cagliari. Il club sardo si gioca la vetta del girone con l’USD Tennis Beinasco. Quella contro la formazione romagnola, già “condannata” ai playout, è una sfida da non sottovalutare assolutamente perché, anche in questa sesta giornata, la compagine bolognese ha impegnato seriamente quella piemontese di Beinasco prima di arrendersi solo nel doppio conclusivo. Dal canto suo, il CT Palermo dovrà cercare l’impresa a Cagliari, dove le padrone di casa si giocheranno il tutto per tutto per la leadership del primo raggruppamento. Vietato fare calcoli dunque, per Ceriano adesso conta solo vincere l’ultima, decisiva sfida del girone.


I RISULTATI SERIE A2 2018 – GIRONE 1, SESTA GIORNATA

CT Bologna – USD Tennis Beinasco 1-3; TC 2002 Cloud Finance – CT Ceriano 0-4; CT Palermo – Tennis Cesano 4-0. TC Cagliari, riposo.


LA CLASSIFICA – Girone 1

Usd Tennis Beinasco 15 punti, Tc Cagliari 12 punti, Ct Ceriano 10 punti, Ct Palermo 10 punti, Ct Bologna 4 punti, Tc 2002 Cloud Finance Benevento 1 punto, Tennis Cesano 0 punti.


CLUB TENNIS CERIANO, UNA STAGIONE DA SERIE A

II Club Tennis Ceriano svolge la propria attività in due sedi, quella principale di Ceriano Laghetto (MB) e in quella di Saronno (VA). Fin dalla sua fondazione, nel 1985, si è posto l’obiettivo di coniugare le ambizioni agonistiche a un ambiente familiare. Il CTC è sede di importanti eventi di rilevanza nazionale, il campionato di serie A femminile e i due Tornei Open maschile e femminile. A livello nazionale il circolo vanta una struttura tecnica e organizzativa di primo piano, con un’articolata attività giovanile agonistica che partendo dall’under 10 arriva fino all’under 16. La Scuola Tennis guidata dal Maestro Nazionale FIT Silverio Basilico, consta di ben 260 allievi divisi tra Settore Addestramento e Settore Agonistico e partecipa ogni anno con ben 15 squadre ai Campionati Nazionali, con la ciliegina sulla torta rappresentata dalla formazione femminile di serie A2. Il Club Tennis Ceriano è un punto di riferimento a livello regionale oltre che per i risultati agonistici anche per l’intensa attività promozionale nelle scuole elementari, che da oltre un decennio, coinvolge ogni anno oltre 2000 bambini nel progetto “Tennis e Fair Play”.

Leggi Tutto

Serie A2: Ceriano resta terza dopo il turno di riposo



Ceriano Laghetto, 5 novembreTutto come da copione, o quasi. La quinta giornata del girone 1 del campionato femminile di Serie A2 non regala grosse sorprese e il CT Ceriano, che ha osservato il suo turno di riposo, resta al terzo posto, in piena zona playoff, anche se in coabitazione con il Ct Palermo. La sorpresa di giornata, se così la si può definire, arriva proprio dalla formazione siciliana che si impone nella difficile trasferta di Bologna per 3-1, sorpassando proprio la compagine felsinea e agganciando il CTC in terza posizione a quota 7 punti. Per il resto, l’USD Tennis Beinasco non ha avuto difficoltà a superare il TC 2002 Cloud Finance di Benevento con un secco 4-0. Stesso punteggio per il Tc Cagliari, che nella trasferta brianzola s’è imposto sul Tennis Cesano senza perdere nemmeno un punto. Cagliari e Beinasco restano dunque saldamente in testa al raggruppamento con 12 punti mentre al terzo posto Ceriano e Palermo si giocano l’ultimo pass utile per accedere ai playoff. Bologna invece è già matematicamente ai playout. Chiudono il girone Cloud Finance Benevento con 1 punto e Cesano, ancora fermo a zero. Sebbene manchino ancora due giornate alla fine del girone, i ruoli sembrano già ben definiti con due formazioni a giocarsi la leadership e altrettante pretendenti a un posto nei playoff: il Ct Ceriano e il Ct Palermo.

Domenica prossima la ragazze del club di via Campaccio saranno a Benevento per sfidare il TC 2002 Cloud Finance, mentre il Ct Palermo cercherà i tre punti contro Cesano: due impegni sulla carta abbordabili per entrambi. Probabile dunque che il terzo posto si decida al fotofinish. Il 18 novembre, nell’ultima giornata, il Ct Ceriano ospiterà il Ct Bologna mentre il Ct Palermo giocherà il derby delle isole in Sardegna, contro il Tc Cagliari (che a sua volta sarà in piena lotta con l’USD Tennis Beinasco per il primo posto). C’è ottimismo in casa Ceriano dopo i due successi consecutivi ottenuti dalla formazione capitanata da Marcella Campana, ma l’imperativo è restare con i piedi per terra. “Vincere a Benevento è fondamentale per raggiungere il terzo posto – spiega il Presidente del CTC Severino Rocco – ma non dobbiamo sottovalutare nessuno degli impegni che ci restano. L’obiettivo resta quello di salvarci prima di tutto e poi di giocarci un’eventuale promozione. Siamo a fine stagione – prosegue Rocco – e in questa fase le sorprese sono sempre dietro l’angolo: noi dobbiamo restare concentrati e con la consapevolezza che il terzo posto è un obiettivo alla nostra portata”. Servono dunque carattere e continuità: quelle stesse doti che hanno permesso a questa squadra di tornare protagonista nel proprio raggruppamento dopo un avvio incerto. Il bello viene adesso.


I RISULTATI SERIE A2 2018 – GIRONE 1, QUINTA GIORNATA

USD Tennis Beinasco – TC 2002 Cloud Finance 4-0, CT Bologna – CT Palermo 1-3, Tennis Cesano – TC Cagliari 0-4. CT Ceriano, riposo.


LA CLASSIFICA – Girone 1

Tc Cagliari 12 punti, Usd Tennis Beinasco 12 punti, Ct Ceriano 7 punti, Ct Palermo 7 punti, Ct Bologna 4 punti, Tc 2002 Cloud Finance Benevento 1 punto, Tennis Cesano 0 punti.


CLUB TENNIS CERIANO, UNA STAGIONE DA SERIE A

II Club Tennis Ceriano svolge la propria attività in due sedi, quella principale di Ceriano Laghetto (MB) e in quella di Saronno (VA). Fin dalla sua fondazione, nel 1985, si è posto l’obiettivo di coniugare le ambizioni agonistiche a un ambiente familiare. Il CTC è sede di importanti eventi di rilevanza nazionale, il campionato di serie A femminile e i due Tornei Open maschile e femminile. A livello nazionale il circolo vanta una struttura tecnica e organizzativa di primo piano, con un’articolata attività giovanile agonistica che partendo dall’under 10 arriva fino all’under 16. La Scuola Tennis guidata dal Maestro Nazionale FIT Silverio Basilico, consta di ben 260 allievi divisi tra Settore Addestramento e Settore Agonistico e partecipa ogni anno con ben 15 squadre ai Campionati Nazionali, con la ciliegina sulla torta rappresentata dalla formazione femminile di serie A2. Il Club Tennis Ceriano è un punto di riferimento a livello regionale oltre che per i risultati agonistici anche per l’intensa attività promozionale nelle scuole elementari, che da oltre un decennio, coinvolge ogni anno oltre 2000 bambini nel progetto “Tennis e Fair Play”.

Leggi Tutto

Serie A2: Ceriano stravince il derby con Cesano



Ceriano Laghetto, 28 ottobre – Un derby è sempre una partita diversa dalle altre. Il Ct Ceriano, nella 4a giornata della Serie A2 femminile 2018, ha stravinto quello tutto brianzolo perché rispetto al Tennis Cesano di diverso ha anche le qualità in campo, gli obiettivi e le ambizioni stagionali. Le ‘cugine’ di Cesano Maderno, sempre provincia di Monza Brianza, hanno rifondato la squadra che le aveva portate così in alto negli anni scorsi; Ceriano invece ha fatto affidamento sulla solidità del suo zoccolo duro – senza nemmeno ricorrere alle ‘star’ straniere – per portare a casa un 4-0 che ora pare aprire nuovi scenari nel girone 1. Ancora prive della tedesca Anne Schaefer e della svizzera Conny Perrin, le componenti della rosa dal miglior best ranking Wta (rispettivamente n.161 e n.134), le ragazze di capitan Marcella Campana hanno portato a casa la seconda vittoria stagionale sul sintetico della Robur Saronno, palcoscenico ormai abituale delle gare casalinghe. Che non sarebbe stato un derby sofferto, di quelli da vincere al 90°, lo si è capito fin dalle prime battute: Alice Moroni non ha impiegato nemmeno un’ora per avere la meglio su Vittoria Avvantaggiati nell’incontro che ha aperto la giornata. Ancora meno fatica ha fatto Angelica Moratelli, che non ha lasciato nemmeno un game in 43 minuti di confronto con Chiara Quattrone. A completare il tris dei singolari vinti ci ha pensato Rachele Elisa Zingale, brava a superare un avvio punto-a-punto prima di prendere il volo e chiudere sempre in due set (6-3 6-1).

A quel punto il doppio è servito solo a fissare il punteggio sul 4-0 e ad arrotondare ulteriormente una differenza match vinti/persi che nell’economia del girone può sempre tornare utile. “Questa era una partita da vincere – ha detto a caldo Marcella Campana – ma poi ogni match va giocato e vinto sul campo”. A proposito di equilibri del raggruppamento: dopo un inizio complesso, fatto di un pareggio e una sconfitta, adesso la classifica di Ceriano sorride un po’ di più: sì, perché le brianzole dopo la quarta giornata di gare sono salite al terzo posto, dietro soltanto a Tc Cagliari e Usd Beinasco (in vetta a parimerito a quota 9: le piemontesi in questa quarta giornata hanno agganciato proprio Cagliari in vetta vincendo in trasferta proprio in Sardegna per 1-3). Ceriano dal canto suo ha staccato il Ct Bologna, fermo per il turno di riposo (ha 4 punti e la prossima domenica, quando sarà Ceriano a riposare, avrà la chance di appaiarsi nuovamente). “Potevamo anche avere qualche punto in più – aggiunge ancora Marcella Campana -, riguardando indietro possiamo recriminare su qualche occasione non sfruttata, ma ora che siamo praticamente al giro di boa non possiamo che essere soddisfatti”. E guardare ai restanti due impegni di regular season (il prossimo domenica 11 novembre a Benevento) con entusiasmo.


I RISULTATI

SERIE A2 2018 – GIRONE 1, QUARTA GIORNATA

Ct Ceriano – At Cesano 4-0 – Alice Moroni (CER) b. Vittoria Avvantaggiati (CES) 6-0 6-3, Angelica Moratelli (CER) b. Chiara Quattrone (CES) 6-0 6-0, Rachele Elisa Zingale (CER) b. Alice Oriali (CES) 6-3 6-1. Doppio: Angelica Moratelli/Gloria Stuani (CER) b. Chiara Quattrone/Alice Oriali (CES) 6-1 6-2.


LA CLASSIFICA – Girone 1

Tc Cagliari 9 punti, Usd Tennis Beinasco 9 punti, Ct Ceriano 7 punti, Ct Bologna 4 punti, Ct Palermo 4 punti, Tc 2002 Cloud Finance Benevento 1 punto, Tennis Cesano 0 punti.


CLUB TENNIS CERIANO, UNA STAGIONE DA SERIE A

II Club Tennis Ceriano svolge la propria attività in due sedi, quella principale di Ceriano Laghetto (MB) e in quella di Saronno (VA). Fin dalla sua fondazione, nel 1985, si è posto l’obiettivo di coniugare le ambizioni agonistiche a un ambiente familiare. Il CTC è sede di importanti eventi di rilevanza nazionale, il campionato di serie A femminile e i due Tornei Open maschile e femminile. A livello nazionale il circolo vanta una struttura tecnica e organizzativa di primo piano, con un’articolata attività giovanile agonistica che partendo dall’under 10 arriva fino all’under 16. La Scuola Tennis guidata dal Maestro Nazionale FIT Silverio Basilico, consta di ben 260 allievi divisi tra Settore Addestramento e Settore Agonistico e partecipa ogni anno con ben 15 squadre ai Campionati Nazionali, con la ciliegina sulla torta rappresentata dalla formazione femminile di serie A2. Il Club Tennis Ceriano è un punto di riferimento a livello regionale oltre che per i risultati agonistici anche per l’intensa attività promozionale nelle scuole elementari, che da oltre un decennio, coinvolge ogni anno oltre 2000 bambini nel progetto “Tennis e Fair Play”.

Leggi Tutto

Serie A2, Ceriano vince e convince contro Beinasco



Ceriano Laghetto, 21 ottobreServivano tre punti, per la classifica e per il morale, e tre punti sono arrivati. Il Ct Ceriano ha trovato il primo successo stagionale in Serie A2 superando in trasferta l’USD Tennis Beinasco (Torino) per 3-1. Vince e convince dunque il club brianzolo, che chiude i singolari in vantaggio per 2-1 e nel doppio dilaga contro la formazione piemontese. Giornata positiva specie per la giovane Gloria Stuani che vince il terzo singolare e, in coppia con Angelica Moratelli, chiude i conti nel doppio. Dopo la prova opaca nella sfida d’apertura contro il Tc Cagliari, la giovane bresciana ha ritrovato ritmo e colpi conquistando il primo successo stagionale. Chi si conferma come una certezza assoluta, ancora una volta, è Angelica Moratelli, al terzo successo in altrettanti singolari disputati da inizio stagione. La 24enne trentina è davvero l’arma in più per questo CTC, che si “coccola” un nuovo acquisto in grado di fare la differenza in questo campionato. Eppure l’inizio di Ceriano è stato tutt’altro che agevole, complicato subito dall’ungherese Reka-Luca Jani (già numero 147 della classifica mondiale Wta) che ha superato Alice Moroni nella prima sfida di giornata, ma proprio Moratelli ha riportato subito il punteggio in parità grazie alla tiratissima vittoria contro Martina Caregaro. Poi è stato il turno di Gloria Stuani, che si è scrollata di dosso tutte le incertezze e ha lasciato appena quattro giochi a Maria Canavese. Nel doppio poi non c’è stata storia: la coppia Moratelli/Stuani ha surclassato Reka-Luca/Canavese con un rotondo 6-0 6-2.

Grazie al successo contro Beinasco (che scivola al secondo posto dietro il Tc Cagliari), il Ct Ceriano sale a 4 punti conquistando la terza piazza in coabitazione con il Ct Bologna, entrando così in piena zona playoff. L’obiettivo del club di via Campaccio era quello di terminare i primi tre incontri del raggruppamento con un bilancio positivo e, dopo un inizio incerto, questa vittoria può rappresentare la svolta stagionale per una formazione che non ha ancora schierato le due straniere Anne Schaefer e Conny Perrin e che sembra avere tutte le carte in regola per puntare ancora più in alto. Nel prossimo turno il CTC tornerà sui campi casalinghi del Centro Robur Saronno per il derby tutto brianzolo contro l’At Cesano Maderno, sfida abbordabile prima del turno di pausa e del giro di boa del girone. Soddisfatta dopo il primo hurrà la capitana Marcella Campana: “Questa è una vittoria importante – ha detto -: quando Angelica non è riuscita a sfruttare i due match point che ha avuto nel secondo set e poi è arrivata al terzo abbiamo temuto, ma è stata brava a restare sempre in partita. Sono contenta anche per Gloria Stuani. Quest’anno sia il terzo singolare che il doppio sono sfide che possono darci molto. Adesso pensiamo alla prossima sfida contro Cesano”. Un’altra partita da vincere.


SERIE A2 2018 – GIRONE 2, TERZA GIORNATA

USD Tennis Beinasco – Ct Ceriano 1-3 – Reka-Luca Jani (BE) b. Alice Moroni (CE) 6-4 6-1, Angelica Moratelli (CE) b. Martina Caregaro (BE) 6-3 6-7 7-5, Gloria Stuani (CE) b. Maria Canavese (BE) 6-1 6-3, Moratelli/Stuani b. Jani/Canavese 6-0 6-2.


CLUB TENNIS CERIANO, UNA STAGIONE DA SERIE A

II Club Tennis Ceriano svolge la propria attività in due sedi, quella principale di Ceriano Laghetto (MB) e in quella di Saronno (VA). Fin dalla sua fondazione, nel 1985, si è posto l’obiettivo di coniugare le ambizioni agonistiche a un ambiente familiare. Il CTC è sede di importanti eventi di rilevanza nazionale, il campionato di serie A femminile e i due Tornei Open maschile e femminile. A livello nazionale il circolo vanta una struttura tecnica e organizzativa di primo piano, con un’articolata attività giovanile agonistica che partendo dall’under 10 arriva fino all’under 16. La Scuola Tennis guidata dal Maestro Nazionale FIT Silverio Basilico, consta di ben 260 allievi divisi tra Settore Addestramento e Settore Agonistico e partecipa ogni anno con ben 15 squadre ai Campionati Nazionali, con la ciliegina sulla torta rappresentata dalla formazione femminile di serie A2. Il Club Tennis Ceriano è un punto di riferimento a livello regionale oltre che per i risultati agonistici anche per l’intensa attività promozionale nelle scuole elementari, che da oltre un decennio, coinvolge ogni anno oltre 2000 bambini nel progetto “Tennis e Fair Play”.

Leggi Tutto

Serie A2: il Ct Ceriano torna da Palermo con un punto



Ceriano Laghetto, 14 ottobre – Primo punto “amaro” per il Ct Ceriano che muove la classifica con il 2-2 conquistato in Sicilia contro il Ct Palermo, ma recrimina qualcosa per l’andamento della sfida. “Con il doppio potevamo fare meglio, avremmo potuto vincere ma abbiamo commesso qualche errore di troppo. Dobbiamo lavorarci perché può diventare la nostra arma in più”, ha detta la capitana Marcella Campana a commento della 2a giornata di Serie A2 2018. “Nel tie-break del terzo set del doppio eravamo avanti 7-4 e in condizioni simili dobbiamo evitare di sbagliare. Dopo due giornate speravamo di avere qualche punto in più”, è la chiosa del presidente Severino Rocco. In effetti, dopo le prime due giornate, il club brianzolo conquista il primo punto stagionale nel girone 1 ma, proprio come accaduto nella sfida casalinga contro il Tc Cagliari di settimana scorsa, l’impressione è che questa squadra possa fare meglio. Dopo essere passate in vantaggio per 2-0 al termine dei primi due singolari, le ragazze del CTC sembravano avere i tre punti in pugno. A questo punto, la sfida contro Beinasco di settimana prossima diventa già un crocevia importante per evitare di complicare la corsa verso i playoff.

Ma andiamo con ordine. Nel primo match di giornata tra il Ct Ceriano e la formazione palermitana, Angelica Moratelli si è confermata un prezioso acquisto per il team brianzolo, ottenendo la seconda vittoria consecutiva. Contro un’avversaria di livello come Federica Bilardo, la giocatrice trentina è stata brava a recuperare un match che si era complicato e nel terzo set, dopo non aver capitalizzato una ghiotta palla break a inizio parziale, è riuscita comunque a mettere alle corde la 19enne n.583 della classifica mondiale Wta. Discorso analogo per Alice Moroni che, in quello che è stato il suo debutto stagionale, ha faticato in avvio ma poi – ritrovato il ritmo partita – ha avuto ragione in modo netto di Federica Bernardi. Nel terzo singolare, Rachele Zingale ha fatto quel che ha potuto ma non è riuscita a infliggere il colpo del k.o. perdendo da Veronica Napolitano per 6-4 6-1. Così il doppio è diventato, ancora una volta, decisivo e la coppia Moratelli/Stuani, dopo aver perso il primo set da Bilardo/Napolitano, ha pareggiato i conti e nel maxi tie-break che sostituisce il ‘terzo’ è arrivata a tre punti dal match: avanti 7-4 però ha subito la zampata vincente del duo avversario che ha fissato il punteggio finale sul 2-2. Domenica 21 ottobre, altra trasferta per il Ct Ceriano che sui campi piemontesi dell’USD Tennis Beinasco cercherà punti preziosi sia per la classifica che per il morale.


SERIE A2 2018 – GIRONE 2, SECONDA GIORNATA

Ct Palermo – Ct Ceriano 2-2 – Angelica Moratelli (CE) b. Federica Bilardo (PA) 6-4 2-6 6-2; Alice Moroni (CE) b. Francesca Bernardi (PA) 1-6 6-2 6-3; Veronica Napolitano (PA) b. Rachele Zingale (CE) 6-4 6-1; Bilardo/Napolitano (PA) b. Moratelli/Stuani (CE) 6-4 2-6 10-8


CLUB TENNIS CERIANO, UNA STAGIONE DA SERIE A

II Club Tennis Ceriano svolge la propria attività in due sedi, quella principale di Ceriano Laghetto (MB) e in quella di Saronno (VA). Fin dalla sua fondazione, nel 1985, si è posto l’obiettivo di coniugare le ambizioni agonistiche a un ambiente familiare. Il CTC è sede di importanti eventi di rilevanza nazionale, il campionato di serie A femminile e i due Tornei Open maschile e femminile. A livello nazionale il circolo vanta una struttura tecnica e organizzativa di primo piano, con un’articolata attività giovanile agonistica che partendo dall’under 10 arriva fino all’under 16. La Scuola Tennis guidata dal Maestro Nazionale FIT Silverio Basilico, consta di ben 260 allievi divisi tra Settore Addestramento e Settore Agonistico e partecipa ogni anno con ben 15 squadre ai Campionati Nazionali, con la ciliegina sulla torta rappresentata dalla formazione femminile di serie A2. Il Club Tennis Ceriano è un punto di riferimento a livello regionale oltre che per i risultati agonistici anche per l’intensa attività promozionale nelle scuole elementari, che da oltre un decennio, coinvolge ogni anno oltre 2000 bambini nel progetto “Tennis e Fair Play”.

Leggi Tutto

Questo sito è full responsive ed è correttamente visualizzabile su ogni dispositivo. Computer, smartphone e tablet di ogni misura...