Posts Taggati ‘Club Tennis Ceriano’

Serie C 2020, il Ct Ceriano scalda i motori con due formazioni al via



La formazione maschile del Club Tennis Ceriano che disputerà il Campionato di Serie C 2020

Ceriano Laghetto, 25 agosto 2020 – Mancano ormai poche ore all’avvio della fase regionale a gironi del campionato di Serie C 2020 e il Club Tennis Ceriano scalda i motori in vista del duplice impegno. Il club brianzolo nella competizione schiera sia un team maschile che uno femminile, entrambi con tutte le carte in regola per andare lontano. La squadra maschile è stata sorteggiata nel girone 8 insieme a Tennis Club Lecco, Olona 1894 Milano e Tennis Club Capriolo (BS). Esordio in casa fissato per domenica 30 agosto, sui campi sintetici del centro Robur di Saronno, contro il club milanese dell’Olona 1894 e poi altro match casalingo domenica 13 settembre contro il TC Lecco. In mezzo la trasferta nel bresciano. Per la squadra femminile, sorteggiata nel girone 1, le avversarie sono Quanta Club (Milano), Tennis Club Seregno (MB) e CSA Tennis Agrate (MB). La prima in casa per le ragazze (che a differenza dei maschi andranno in scena sui campi cerianesi di via Campaccio) è fissata per domenica 6 settembre contro il Tc Seregno mentre l’esordio sarà subito la difficile trasferta di Milano contro il Quanta. “Sulla carta il girone maschile sembra alla nostra portata – spiega il presidente del CTC Severino Rocco – mentre quello femminile appare meno agevole. Come sempre però nello sport il verdetto sta al campo, e noi da parte nostra daremo sempre il massimo”.

Area download immagini

Leggi Tutto

Serie A2, pareggio a Sassuolo e niente play-off. “Nel 2021 obiettivo promozione”



Il Club Tennis Ceriano chiude la stagione di Serie A2 al secondo posto nel girone 1

Ceriano Laghetto, 20 luglio 2020 – La Serie A1 dovrà attendere almeno un altro anno. Con il pari per 2-2 a Sassuolo, il Club Tennis Ceriano (Mb) chiude questa stagione anomala di Serie A2 al secondo posto del primo raggruppamento dietro al Tennis Beinasco (To), che ora si giocherà l’accesso alla massima divisione attraverso i play-off, e rimanda al 2021 le ambizioni di promozione delle brianzole. E dire che la sfida, iniziata con ampio ritardo a causa del protrarsi dei match del team maschile del club ospitante impegnato in Serie B, poteva aprire scenari più interessanti per il CTC visto il punto conquistato dalle ragazze dell’Eur (Roma) sui campi di Beinasco. Un risultato che aveva di fatto riaperto i giochi in chiave primo posto. A quel punto alle ragazze di Ceriano sarebbe servito un rotondo 4-0 per sperare di centrare il bersaglio grosso, ma fin dalle prime battute è stato evidente che quello contro l’Sc Sassuolo sarebbe stato un confronto tosto. “Ci aspettavamo un match diverso – spiega il capitano del CTC Silverio Basilico – ma il tennis è imprevedibile. La prima cosa che voglio fare è ringraziare tutte le ragazze per quello che hanno fatto in questa stagione e per l’impegno dimostrato in questa situazione di emergenza, così come la società e lo sponsor OttoGroup che ha raccolto la nostra richiesta di aiuto supportandoci in un momento difficile. Con questi valori comuni – continua Basilico – sono sicuro che l’anno prossimo riusciremo a costruire un percorso migliore. Anche se avessimo vinto per 4-0, saremmo stati in perfetta parità con Beinasco e quindi sarebbe stata una monetina a decidere chi sarebbe andato ai play-off: l’anno prossimo invece proveremo a guadagnarci la promozione sul campo”.

Passando alla cronaca della partita, i primi due singolari sono stati entrambi decisi al fotofinish. Camilla Scala ha recuperato un set di svantaggio contro Giulia Guidetti ma al super tie break s’è arresa per 10-8. Discorso analogo per il match tra Angelica Moratelli e Martina Zara: nel super tie break finale, la trentina – alla terza stagione con i colori di Ceriano – ha recuperato da 0-4 e si è trovata ad avere perfino un match point a favore sul 9-8 ma poi ha subito la zampata finale dell’avversaria che ha chiuso i conti per 11-9. Il primo punto per il team brianzolo è arrivato da Gloria Stuani, brava a imporsi su Giulia Castelli con un secco 6-0 6-1. Il pareggio è stato infine sancito dal doppio Stuani/Zingale che ha regolato la coppia Zara/Marmiroli per 6-2 6-0 fissando il punteggio sul 2-2. Il Club Tennis Ceriano chiude quindi la stagione al secondo posto del proprio raggruppamento con 5 punti, due lunghezze dietro alle piemontesi del Tennis Beinasco. Ora la testa va subito al campionato 2021, con una certezza: questa squadra è solida e affiatata, con tutte le carte in regola per puntare alla massima serie.

RISULTATI

TERZA GIORNATA GIRONE 1

SC Sassuolo – Club Tennis Ceriano 2-2

Martina Zara (S) b. Angelica Moratelli (C) 7-5 4-6 11/9

Giulia Guidetti (S) b. Camilla Scala (C) 6-3 0-6 10/8

Gloria Stuani (C) b. Giulia Castelli (S) 6-0 6-1

Stuani/Zingale (C) b. Zara/Marmiroli (S) 6-2 6-0

CLASSIFICA FINALE GIRONE 1

Tennis Beinasco 7 punti

Club Tennis Ceriano 5 punti

Circolo Tennis Eur Roma 3 punti

Sporting Club Sassuolo 1 punto

Area download materiale


Leggi Tutto

Serie A2, a Torino un pari che fa sognare. Tra sette giorni il match decisivo



Camilla Scala e Rachele Zingale firmano il punto del pareggio per il CTC a Beinasco (foto Carlo Anastasio)

Ceriano Laghetto (MB), 12 luglio 2020 – Il Club Tennis Ceriano non perde la vetta del girone 1 conquistata dopo la prima giornata del Campionato di Serie A2. E grazie al pareggio per 2-2 conquistato sui campi del Tennis Beinasco, continua la sua corsa verso i play-off. A Torino, le ragazze capitanate da Silverio Basilico hanno fornito una prova di cuore e solidità, recuperando due volte sulle padrone di casa, prima dallo 0-1 e poi dall’1-2. Ancora una volta è stato decisivo il doppio vinto da Camilla Scala e Rachele Zingale, una coppia tutta nuova ma che sembra già molto affiatata. Grazie a questo pareggio il Club di Ceriano Laghetto vola a quattro punti e resta in testa al primo raggruppamento in coabitazione con la formazione piemontese (che è in vantaggio su quella brianzola di un solo incontro nel computo dei parziali vinti). Ma tra sette giorni Ceriano andrà a Sassuolo per giocare contro l’ultima in classifica, mentre Beinasco ospiterà il Roma Eur, che si è imposto per 3-1 sulla formazione emiliana. Insomma, tutto può ancora succedere anche se la sfida per i play-off sembra un affare a due tra Ceriano e Beinasco.

Nella sfida di questa domenica, Basilico conferma la formazione che sette giorni prima aveva battuto Roma. L’inizio non è agevole perché Angelica Moratelli, non ancora al cento per cento, resiste un set contro Michele Alexandra Zmau, che poi nel secondo parziale dilaga. A rimettere le cose a posto ci pensa Camilla Scala, capace di centrare la seconda vittoria consecutiva in singolo con i colori di Ceriano superando Martina Colmegna per 7-6 6-2. Ma Beinasco ritrova il vantaggio grazie a Emma Rizzetto, a segno su Rachele Zingale per 6-3 6-4. Infine la stessa Zingale, in coppia con Camilla Scala, realizza un piccolo capolavoro recuperando un set di svantaggio alla coppia Zmau/Rizzetto, per poi vincere il super tie-break per 10/6. “Abbiamo fatto il massimo oggi – spiega Basilico – contro una squadra come Beinasco che in casa è davvero competitiva. La Scala si è confermata su ottimi livelli e anche la Moratelli è sempre stata in partita. Il doppio è stato molto tirato e le ragazze sono state bravissime ad approfittare di un lieve calo delle avversarie nel finale recuperando un match molto complicato. Adesso – conclude – l’obiettivo è quello di andare a Sassuolo per fare bottino pieno. Proveremo a vincere tutti gli incontri e vedremo cosa farà Beinasco contro Roma”. Domenica prossima dunque sarà già tempo di sentenze senza appello: il CTC, ancora una volta, è pronto a dare battaglia.

RISULTATI

SECONDA GIORNATA GIRONE 1

Tennis Beinasco – Club Tennis Ceriano 2-2

Michele-Alexandra Zmau (B) b. Angelica Moratelli (C) 7-5 6-1

Camilla Scala (C) b. Martina Colmegna (B) 7-6 6-2

Emma Rizzetto (B) b. Rachele Zingale (C) 6-3 6-4

Scala/Zingale (C) b. Zmau/Rizzetto (B) 2-6 6-1 10/6

CLASSIFICA GIRONE 1

Tennis Beinasco 4 punti

Club Tennis Ceriano 4 punti

Circolo Tennis Roma Eur 3 punti

Sc Sassuolo 0 punti

Area download materiale


Leggi Tutto

Serie A2, esordio con vittoria per le ragazze del CT Ceriano



La formazione del Ct Ceriano che ha battuto il Ct Eur nell'esordio della Serie A2 2020
La formazione del Ct Ceriano che ha battuto il Ct Eur nell’esordio della Serie A2 2020

Merate (LC), 5 luglio 2020 Parte nel migliore dei modi, per le ragazze del Club Tennis Ceriano, il Campionato femminile di Serie A2 2020. Contro il Circolo Eur di Roma, il team capitanato da Silverio Basilico ottiene i primi tre punti stagionali grazie a un convincente successo casalingo per 3-1 sui campi in terra battuta del Circolo Tennis Roseda di Merate (Lecco). Una vittoria ancora più importante se si considera l’inedita formula ridotta di questa stagione anomala, che prevede un solo scontro diretto tra le squadre di ogni raggruppamento, con play-off promozione riservati soltanto alle prime classificate. “Sono orgoglioso di tutte le ragazze – dice Basilico -. Era importante partire con il piede giusto e sia Camilla Scala che Rachele Zingale hanno disputato due grandi match. Ma anche Angelica Moratelli, con grande spirito di squadra, è scesa in campo e si è sacrificata nonostante le precarie condizioni di forma e questo per noi vuol dire molto. Settimana prossima nella trasferta contro Beinasco dovremo dare il massimo, ma siamo tutti molto fiduciosi”.

L’inizio non è dei più semplici. Opposta alla maiorchina Yvonne Cavalle-Reimers, Angelica Moratelli paga il periodo di inattività e incassa un pesante 6-0 nel primo parziale. Nel secondo set la giocatrice trentina non riesce a ribaltare il risultato ma evidenzia comunque degli incoraggianti segnali di crescita. Tutt’altro che agevole anche il debutto di Camilla Scala con i colori del team di Ceriano Laghetto. Il nuovo acquisto della società brianzola all’inizio fatica a imporre il proprio tennis contro Lisa Sabino. Qualche errore di troppo, specie alla battuta, rischia di complicare le cose, ma dopo aver perso di misura il primo set al tie-break, l’imolese sale in cattedra iniziando a comandare il gioco col suo dritto e portando poi Ceriano sull’1-1. Rachele Zingale firma il sorpasso sulle giocatrici capitoline grazie al successo per 6-4 6-4 contro Alessandra Amodeo e, in coppia con la Scala, concede il bis fissando il punteggio sul 3-1. Nonostante una superficie di gioco molto diversa rispetto ai campi veloci del Robur Saronno (dove, di solito, le ragazze di Ceriano giocavano gli incontri casalinghi), sulla terra rossa del Ct Roseda di Merate arriva un successo pesante. Appuntamento per domenica 12 luglio in Piemonte, quando l’avversario sarà Beinasco (all’esordio vittorioso contro Sassuolo) in uno scontro già decisivo per il primo posto nel raggruppamento. Quest’anno, d’altronde, tra le tante nuove regole di una stagione a suo modo unica, la certezza è che lungo la strada che porta in A1 l’imperativo sarà uno soltanto: vietato sbagliare.

RISULTATI

PRIMA GIORNATA GIRONE 1

Club Tennis Ceriano b. Circolo Tennis Eur Roma 3-1

Yvonne Cavalle-Reimers (R) b. Angelica Moratelli (C) 6-0 6-1

Camilla Scala (C) b. Lisa Sabino (R) 6-7 6-3 10/8

Rachele Zingale (C) b. Alessandra Amodeo (R) 6-4 6-4

Scala/Zingale (C) b. Cavalle-Reimers/Alessandrelli (R) 6-4 6-1

CLASSIFICA GIRONE 1

Tennis Beinasco 3 punti

Club Tennis Ceriano 3 punti

Sc Sassuolo 0 punti

Circolo Tennis Eur 0 punti

Area download materiale

Leggi Tutto

CTC, obiettivo promozione. “Un fiore all’occhiello del territorio”



La presentazione della squadra di Serie A2 del Ct Ceriano. Da sinistra, il presidente del club Severino Rocco, il Sindaco di Ceriano Laghetto Roberto Crippa, il capitano del team Silverio Basilico e in rappresentanza dello sponsor OttoGroup Giovanni Villa e Maurizio Cattafi
La presentazione della squadra di Serie A2 del Ct Ceriano. Da sinistra, il presidente del club Severino Rocco, il Sindaco di Ceriano Laghetto Roberto Crippa, il capitano del team Silverio Basilico e in rappresentanza dello sponsor OttoGroup Giovanni Villa e Maurizio Cattafi

Ceriano Laghetto, 2 luglio 2020 – Ormai manca poco. Domenica 5 luglio comincia il Campionato di Serie A2 femminile, con il Club Tennis Ceriano che parte con obiettivi ambiziosi. Lo ha sottolineato una volta di più, nella conferenza stampa di presentazione del team lombardo, il presidente del circolo Severino Rocco. “La formula è diversa dagli anni scorsi, causa emergenza sanitaria, ma l’obiettivo per noi resta il primo posto nel girone. Anche se guardando alle iscritte ci sono molte formazioni insidiose, persino rinforzate rispetto al passato. Nel raggruppamento ci sono due squadre più o meno al nostro livello, ma siamo pronti e ce la giocheremo. Intanto mi preme ringraziare il Ct Roseda di Merate (Lc) per l’ospitalità nei match casalinghi”. Le altre squadre nel girone sono Roma Eur, primo avversario domenica alle ore 10, poi Beinasco e Sassuolo. “Sassuolo – continua il presidente – nel 2019 fu il crocevia per le vittorie che ci hanno lanciato verso i play-off. Poi non siamo riusciti a completare l’impresa, ma ci riproveremo quest’anno”.

Un altro pilastro cerianese è Silverio Basilico, capitano del team. “Devo dire – spiega – che è stato un bel segnale che le ragazze abbiano accettato di giocare senza ricevere compensi. L’evento che abbiamo vissuto negli ultimi mesi è stato imprevedibile e senza precedenti, tanto che avevamo quasi perso le speranze di poter proseguire il cammino con la squadra. Grazie alla decisione delle giocatrici e al nostro sponsor OttoGroup, che condivide la nostra filosofia, riusciamo invece a esserci e a tenere fede al nostro impegno. C’è poi da ringraziare i volontari che ci aiutano sempre con grande sacrificio. E non per ultima, l’Amministrazione comunale: il nome di Ceriano è risuonato in lungo e in largo a livello nazionale, ormai non siamo più la sorpresa”. Quest’anno la grande novità è l’ingaggio dell’imolese Camilla Scala, numero 429 Wta, che ha sposato da subito questo progetto. “Non possiamo che ringraziare tutte – chiude Basilico -, Camilla e le altre prima che ottime atlete si sono dimostrate delle persone di spessore. Angelica Moratelli, Anne Schaefer, Dejana Radanovic, Gloria Stuani, Rachele Zingale ed Eleonora Leva sono una squadra unita che ne ha passate tante ma si è compattata. Il percorso del 2019 è stato importante e ci ha dato molto, malgrado la sconfitta nel match decisivo”.

Un augurio arriva da Roberto Crippa, Sindaco di Ceriano Laghetto. “Nel 2015 – ricorda – dissi che c’era stata una modificazione del nostro Dna, e così è stato: avremo ancora la possibilità di farci notare, e sono sicuro che tutti a Ceriano tiferanno per le nostre atlete che sono un fiore all’occhiello della città. Il mio augurio per tutti, non solo per il tennis, è che ci si possa riprendere in fretta dal lockdown. Spero di vedere Ceriano in A1 nel prossimo anno”. A sostenere il team di A2, lo sponsor OttoGroup Costruzioni Immobiliari, presente alla conferenza con Giovanni Villa, amministratore, e Maurizio Cattafi, socio: “La nostra – dice Villa – è una presenza che parte da lontano, e che ci coinvolge perché condividiamo la stessa passione: il tennis. Siamo una realtà immobiliare presente da diversi anni sul territorio, e come questa squadra vogliamo guardare avanti e crescere costantemente. Siamo orgogliosi di far parte di questo progetto”.

Area download materiale

Leggi Tutto

Il Ct Ceriano applaude le sue ragazze: in A2 senza compensi per aiutare il club



Le giocatrici del CTC hanno deciso di giocare il campionato 2020 senza percepire compensi

Ceriano Laghetto (MB), 30 giugno 2020 – Tutto pronto, o quasi, per l’esordio delle ragazze del Club Tennis Ceriano nel campionato di Serie A2 2020, che prenderà il via domenica 5 luglio. Una stagione fuori dal comune per tanti motivi, soprattutto legati all’emergenza sanitaria che ha imposto lo stop a tutte le competizioni ufficiali per diverse settimane, ma non soltanto. Perché dalle parti di Ceriano Laghetto c’è una ragione in più che rende speciale questa annata, ed è la scelta da parte delle ragazze di giocare senza percepire compensi dal club. Una decisione di cuore per supportare il circolo che, al pari degli altri tennis club e delle associazioni sportive in generale, ha dovuto tirare la cinghia per far quadrare i conti durante il periodo di lockdown. “Le ragazze hanno scelto liberamente di venire incontro alle esigenze del club, dimostrando di essere persone di qualità oltre che grandi giocatrici. Un sacrificio che dimostra il loro attaccamento alla maglia e la condivisione dei valori della nostra società”, dice il capitano della squadra, Silverio Basilico. Ma le novità non finiscono qui, perché in questa stagione Ceriano disputerà le gare casalinghe sui campi del Circolo Tennis Roseda di Merate (Lc), abbandonando temporaneamente la sede storica del Centro Robur Saronno. E lo farà con un nuovo main sponsor: Otto Group Costruzioni Immobiliari.

Confermatissima la formazione della passata stagione, con Angelica Moratelli, Anne Schaefer, Dejana Radanovic, Gloria Stuani, Rachele Zingale ed Eleonora Leva e l’innesto importante di Camilla Scala, già numero 391 della classifica mondiale Wta. Da poco sono stati sorteggiati i gironi della Serie A2 femminile 2020: il club brianzolo se la vedrà con Sporting Club Sassuolo, Tennis Beinasco e Circolo Tennis Eur. L’esordio è fissato per domenica alle ore 10, in casa, contro le romane dell’Eur. Dopo il debutto casalingo, due trasferte impegnative: in Piemonte contro il Tennis Beinasco (12 luglio) e in Emilia Romagna contro lo Sporting Club Sassuolo (19 luglio). Tre gare secche dove anche un solo passo falso può rivelarsi decisivo. Va infatti ricordato che per quest’anno le 14 squadre femminile sono state suddivise in 4 gironi (2 raggruppamenti composti da 4 formazioni e altri due da 3), con formula di sola andata, dove solo le prime classificate di ogni girone disputeranno un incontro di play-off (questo sì con formula di andata e ritorno) per la promozione in A1, in programma il 26 luglio e 2 agosto prossimi. Le seconde classificate manterranno il diritto a giocare in A2 nel 2021. Lo stesso vale per le terze classificate dei gironi da quattro squadre, mentre le ultime classificate, siano esse terze o quarte, saranno retrocesse in B1. Tante novità e un’unica certezza in casa Ceriano: anche quest’anno l’obiettivo è quello di risalire nella massima divisione.

Area download materiale

Leggi Tutto

Videochat, esercizi on-line e challenge sui social: così il Ct Ceriano non si ferma



foto 1 - Il CT Ceriano punta sui social e sugli allenamenti a distanza per combattere l'emergenza coronavirus
Il CT Ceriano punta sui social e sugli allenamenti a distanza per combattere l’emergenza coronavirus

Ceriano Laghetto, 26 marzo 2020 – Con l’emergenza coronavirus, le strutture sportive off limits e i tornei annullati o rinviati, il Club Tennis Ceriano si sposta dai campi ai social network. “Il nostro obiettivo è quello di restare costantemente in contatto con i ragazzi sia per lavorare dal punto di vista atletico in vista della ripresa dell’attività, speriamo presto, ma anche per fare due chiacchiere e sorridere un po’ in questo momento così delicato”, spiega Silverio Basilico, direttore tecnico del CTC. Così l’appuntamento è fissato ogni sabato alle 14, quando maestri e agonisti si ritrovano in videochat per scambiarsi pareri e opinioni e discutere del lavoro atletico svolto durante la settimana. “Ogni settimana le preparatrici inviano ai ragazzi dei video con una serie di esercizi semplici da fare in casa per mantenere una buona forma fisica generale”, prosegue Basilico che ha anche inaugurato una serie di challenge su Facebook e Instagram che vedranno alternarsi tutti i maestri del club di via Campaccio con sfide supportate – come si fa in questi casi – da hashtag diversi. “Pur restando chiusi tra le mura di casa dobbiamo pensare positivo, dobbiamo combattere l’ansia e la noia che si stanno impossessando della nostra mente e del nostro corpo – ha scritto il presidente del CTC Severino Rocco in una lettera aperta agli allievi -. E allora ragazzi forza, dedichiamoci a quello che più ci piace, siamo degli sportivi quindi sotto con gli allenamenti a casa! Rispolveriamo la cyclette e pedaliamo a tutta birra…usiamo quello che abbiamo anche con un po’ di fantasia. Ancora un po’ di pazienza e poi sono sicuro che ritorneremo a vederci e a festeggiare tutti assieme…”.

Area download immagini

Leggi Tutto

Dopo un 2019 da grandi, il Ct Ceriano guarda avanti



Bilancio più che positivo per la stagione 2019 del CTC che ora guarda avanti

Ceriano Laghetto, 18 dicembre 2019 – Dicembre, tempo di bilanci per una stagione 2019 che dalle parti di Ceriano Laghetto si ricorderanno a lungo. Un anno di novità che ha visto il Club Tennis Ceriano cambiare molto ma anche confermarsi tra le migliori realtà del tennis in Lombardia, non a caso premiata come terza standard school in regione nell’ambito del Grand Prix della Fit. “Sono molto contento di questa stagione sia per i risultati delle squadre che per quelli individuali – commenta il presidente del CTC Severino Rocco -. Abbiamo portato quattro formazioni giovanili a superare le fasi a girone regionali con tre ragazzi che hanno disputato i campionati nazionali. In più Lorenzo Furia è entrato nei migliori under 16 a livello italiano”. Se i giovani sono, da sempre, una delle carte migliori di Ceriano, anche le squadre maggiori si sono distinte in questa stagione. “Quella di Serie C maschile ha sfiorato ancora una volta la promozione e le ragazze hanno disputato un ottimo campionato in Serie A2, stiamo già lavorando per potenziare entrambe le formazioni in vista della stagione 2020 – continua il presidente -. Quest’anno inoltre abbiamo rinnovato l’area dedicata al calcio e presto finiremo anche i nuovi spogliatoi secondo una politica che ormai da anni ci spinge a investire sempre per migliorare i servizi a soci e iscritti”.

Tra le novità principali di questa stagione c’è stato il passaggio di consegne in Serie A2 tra la storica capitana Marcella Campana e Silverio Basilico, direttore tecnico del CTC e da quest’anno alla guida della squadra femminile. “Sono orgoglioso di quello che hanno fatto le ragazze, sia sotto il profilo dei risultati che per l’impegno e la coesione che hanno dimostrato. Sono una squadra vera che può migliorare ancora e con la quale potremo realisticamente puntare alla promozione in Serie A1, ma sono soprattutto un gruppo di atlete che danno sempre il massimo in campo”, spiega Basilico. Un processo di miglioramento complessivo che riguarda anche lo staff tecnico e che vede la sua conferma con numeri importanti come le 200 iscrizioni alla Scuola Addestramento Tennis (tra la struttura di Ceriano Laghetto e quella di Saronno) e la gestione del settore calcio che conta un altro centinaio di iscritti. “Non siamo solo sul podio delle migliori Standard School lombarde ma siamo tra le prime 50 nazionali di ogni grado e livello e questo per noi è un risultato straordinario”, conclude Basilico. Ormai il CTC non è più una sorpresa tra le grandi del tennis, ma in questo 2019 si è guadagnato i gradi di club modello, in campo e fuori. E se nel 2020 l’opera di potenziamento darà i frutti sperati, le aspettative su questo piccolo grande club aumenteranno ancora.

Area download immagini

Leggi Tutto

Questo sito è full responsive ed è correttamente visualizzabile su ogni dispositivo. Computer, smartphone e tablet di ogni misura...