Posts Taggati ‘Junior Tennis Milano’

Play-off Serie B, buona la prima per le ragazze dello Junior Milano. E le under…



Foto 1 - La squadra femminile dello Junior Tennis Milano
La squadra femminile dello Junior Tennis Milano

Milano, 18 giugno 2019 – Uno di quei confronti equilibrati che possono finire con qualsiasi risultato, ma che regalano al vincitore, o meglio alle vincitrici, tanta fiducia nei propri mezzi. Potremmo sintetizzare così il primo turno della fase di play-off del campionato di Serie B femminile 2019 che ha visto lo Junior Tennis Milano imporsi in casa per 3-0 contro il Circolo Tennis Arezzo. Un successo che vale il passaggio del turno e che permetterà alla formazione milanese di giocarsi la promozione in Serie A2 contro il Tennis Club Italia di Forte dei Marmi, una “corazzata” che nelle sue fila annovera anche Jasmine Paolini, attualmente alla posizione n.151 della classifica WTA e seconda azzurra nel ranking mondiale dietro Camila Giorgi. Ma andiamo con ordine. Che quella contro la squadra aretina non sarebbe stata una partita semplice si sapeva e, fin dalle prime battute, è apparso evidente. Nei primi due singolari, Federica Prati e Krystyna Pochtovyk hanno compiuto un piccolo capolavoro in rimonta per regalare i primi due punti allo Junior. Prati, che ha vinto tutti i singolari disputati nella fase a gironi, era andata sotto di un set contro Claudia Giovine perdendo di misura il tie-break del primo parziale ma poi ha ribaltato l’inerzia del match chiudendo per 6-7 6-2 6-4. Simile il canovaccio della sfida tra Pochtovyk e la rumena Elora Dabija che ha vinto la prima frazione per 7-5 ed è salita sul 4-2 nella seconda prima di subire il ritorno della giovane tennista ucraina fino al 5-7 7-6 6-3 conclusivo. Francesca Falleni ha avuto dunque sulle spalle la possibilità del match point e non ha tradito superando Francesca Frappi Poldini per 7-6 6-3.

Il 3-0 per lo Junior Tennis Milano è un punteggio che non rende del tutto giustizia a un confronto davvero teso ed equilibrato che vale al team di via Cavriana l’accesso al turno decisivo contro un’altra formazione toscana: come detto è il Tennis Club Italia di Forte dei Marmi, che ha dominato il girone 1. L’appuntamento è fissato per domenica 23 giugno quando si disputerà il match di andata sui campi milanesi dello Junior; il ritorno è in programma sette giorni più tardi in Versilia. Adesso la Serie A2 è più vicina per lo Junior Tennis Milano, anche se il Tc Italia parte ovviamente con tutti i favori del pronostico. Buone notizie arrivano, nel frattempo, anche dai campionati giovanili a squadre con il team under 14 femminile dello Junior Milano composto da Sofia Aloja, Ginevra Sassi ed Emma Prisco che, grazie al raggiungimento della finale regionale (vinta dalle bergamasche del Mongodi Tennis Team per 2-1) accede alla fase di macroarea che si disputerà dal 18 luglio prossimo.

Area download immagini

Leggi Tutto

Serie B femminile, via all’avventura play-off per lo Junior Milano



Foto 1 - La squadra femminile dello Junior Tennis Milano ha conquistato il secondo successo in tre incontri stagionali
La squadra femminile dello Junior Tennis Milano

Milano, 11 giugno 2019 – Tutto pronto per l’inizio di un sogno chiamato play-off per le ragazze dello Junior Tennis Milano. Domenica 16 giugno affronteranno in casa il Ct Arezzo per il primo turno del tabellone ad eliminazione diretta: la vincente se la vedrà poi contro il Tennis Club Italia (Forte dei Marmi) nello scontro decisivo con formula andata e ritorno per la promozione in Serie A2. Ma procediamo con ordine. Non c’è stato nemmeno bisogno di fare scongiuri o di scervellarsi calcolatrice alla mano nell’ultima giornata della fase a gironi, perché lo Junior Tennis Milano ha avuto la certezza matematica di andare ai play-off del campionato femminile di Serie B 2019 con un turno d’anticipo. Un traguardo raggiunto dalle ragazze capitanate da Filippo Maltempi grazie al successo per 3-1 in trasferta a Foligno, contro il Tennis Training. Alla vigilia della sfida in Umbria, il team milanese era consapevole di dover almeno conquistare un pareggio, ma la sconfitta della Società Ginnastica Angiulli Bari nella difficile trasferta romana contro la Società Sportiva Dilettantistica Ferratella ha di fatto sancito il vertice del quarto raggruppamento comandato dal Ct Firenze, con lo Junior Tennis Milano a seguire. Le ragazze del club di via Cavriana non possono sbagliare e così affrontano la sfida con la formazione tipo. Federica Prati, ancora una volta, non sbaglia e regala il primo punto allo Junior. Poi è la volta dell’ucraina Krystyna Potchtovyk che trascina la squadra lombarda sul 2-0. Le padrone di casa tentano un disperato recupero conquistando un punto nel terzo singolare. Ma ancora una volta, il doppio Falleni/Prati non tradisce e regala la vittoria finale.

Proprio il doppio, che in passato aveva denotato qualche scricchiolio di troppo, è diventato l’arma in più dello Junior Tennis Milano che, nelle ultime due stagioni, ha trovato nella coppia Falleni/Prati un duo affiatato e vincente. Ma la chiave del successo di un campionato fin qui esaltante (il ruolino di marcia recita 4 vittorie e due sconfitte per lo Junior) è da ricercare altrove. “Questa squadra ha vinto prima di tutto come gruppo – spiega il capitano Filippo Maltempi -. Sono ragazze affiatate che danno il massimo a ogni incontro. Brave tutte, e un plauso particolare va a Krystyna Potchtovyk che dopo un inizio non semplicissimo ha guadagnato fiducia nei propri mezzi e i risultati si vedono”. Niente da fare, invece, per i ragazzi che hanno salutato la Serie B con onore, sconfitti per 4-2 in casa contro i sassaresi del Torres Tennis “E’ ambiente”.

Area download immagini

Leggi Tutto

Serie B, le ragazze dello Junior Milano volano al secondo posto



Foto 1 - la squadra femminile dello Junior Tennis Milano con al centro il capitano Fantasio Piscopo
Foto 1 – la squadra femminile dello Junior Tennis Milano con al centro il capitano Fantasio Piscopo

Milano, 28 maggio 2019 – Una giornata dai due volti quella che ha visto le formazioni dello Junior Tennis Milano impegnate nel quinto turno della fase a gironi del campionato di Serie B 2019. Sorridono le ragazze che, dopo il k.o. contro il Ct Firenze, ritrovano immediatamente la via del successo superando in casa le calabresi del Tc Rocco Polimeni (Reggio Calabria) con un secco 4-0. Una vittoria attesa, contro la “cenerentola del girone” ma che è comunque servita per mettere fieno in cascina in vista dello sprint finale. Adesso lo Junior è secondo con 9 punti nel raggruppamento numero 4 dopo aver scavalcato le pugliesi dell’Angiulli Bari, ferme a 7 e sconfitte proprio a Firenze dalle prime della classe (ormai imprendibili a quota 13 punti). Calcoli che a questo punto della stagione diventano fondamentali perché domenica 2 giugno la compagine di via Cavriana disputerà l’ultimo incontro del girone prima di osservare il turno di riposo nell’ultima giornata, domenica 9 giugno. Servono dunque altri punti nella trasferta di Foligno contro il Tennis Training per “congelare” almeno il terzo posto o addirittura sperare di conservare il secondo dagli attacchi dell’Angiulli, che però da calendario potrà disputare un match in più. “Le ragazze dovevano vincere e lo hanno fatto. Brave, adesso dobbiamo fare punti per evitare ogni rischio e andare a giocarci i play-off”, ha detto il direttore operativo dello Junior Tennis Milano Filippo Maltempi.

Niente da fare invece per i ragazzi che sfiorano il pareggio ma che alla fine devono arrendersi ai veneziani del Tc Cà del Moro. 4-2 per la formazione veneta che giocava in casa e che si è aggiudicata una sfida comunque molto equilibrata. “Abbiamo giocato su campi molto veloci e questo ha senz’altro favorito i nostri avversari che ovviamente erano più abituati a questo tipo di superficie – spiega il direttore tecnico dello Junior, Fantasio Piscopo -. Nonostante la sconfitta, però, sono soddisfatto. Questo primo anno serviva soprattutto per conoscere meglio i ragazzi. Siamo una squadra molto giovane e i segnali positivi, anche in prospettiva, non mancano di certo”. Per loro l’obiettivo salvezza è piuttosto lontano e servirebbe davvero una sorta di mezzo ‘miracolo sportivo’ per scongiurare una retrocessione che, a due giornate dalla fine e con il turno di riposo ancora da osservare, sembra ormai inevitabile. Domenica prossima è previsto lo stop per il club milanese che tornerà in campo il 9 giugno, in casa, contro i sassaresi del Torres Tennis per l’ultima giornata di un girone 6 dominato dal Ct Mario Stasi di Lecce e dai partenopei del Team Avino. Volendo vedere il quadro nel suo complesso, maschile e femminile insieme, ci aspettano due giornate e ancora tanti verdetti da emettere. La Serie B potrebbe riservare ancora qualche sorpresa.

Serie B maschile – girone 6, quinta giornata

Tc Cà del Moro – Junior Tennis Milano 4-2

Andrea Agazzi (M) b. Stefano Rieti (J) 6-3 6-4; Boris Sarritzu (J) b. Riccardo Marchesan (M) 6-3 4-6 6-2; Mauro Commisso (M) b. Matteo Battaglia (J) 6-4 6-4; Lorenzo De Col (M) b. Andrea Bramati (J) 6-1 7-5; Battaglia/Rieti (J) b. Marchesan/Gavardina (M) 6-1 7-5; Commisso/Agazzi (M) b. Bramati/Sarritzu (J) 6-4 6-3.

Serie B femminile – girone 4, quinta giornata

Junior Tennis Milano – Tc Rocco Polimeni 4-0

Krystyna Pochtovyk (J) b. Silvia Paviglianti (P) 6-2 6-3; Federica Prati (J) b. Sofia Bruno (P) 6-0 6-2; Matilde Ronchi (J) b. Allegra Spina (P) 6-2 6-3; Prati/Falleni (J) b. Carere/Barbaro (P) 6-2 6-1.

Area download immagini

Leggi Tutto

Serie B, primo punto per i maschi dello Junior. Ragazze k.o. a Firenze, ma…



Foto 2 - Il team maschile dello Junior Tennis Milano
Foto 1 – Primo punto stagionale per il team maschile dello Junior Tennis Milano

Milano, 20 maggio 2019 – Una domenica tra luci e ombre per lo Junior Tennis Milano che, dopo la sosta, riprende il cammino nel campionato di Serie B 2019 con le sue due formazioni. Le note liete, questa volta, arrivano dai maschi che, dopo tre k.o. consecutivi, si sbloccano nel difficile match casalingo contro il Park Tennis Genova, fermando i liguri sul 3-3. E dire che i ragazzi dello Junior hanno chiuso i singolari in vantaggio per 3-1 in virtù dei successi di Stefano Rieti, Matteo Battaglia e Boris Sarritzu. Nonostante la sconfitta, buona anche la prova del giovane Andrea Bramati, classe 2003. Ma grazie al doppio successo nei doppi, il club genovese è riuscito a strappare un pareggio in extremis. Primo punto dunque per i maschi che quest’anno hanno fatto il loro esordio in serie B dopo l’ottima promozione conquistata nel 2018. Certo, per loro il cammino verso la salvezza resta molto duro, ma questo primo punto nel girone 6 è un’iniezione di fiducia in vista dei prossimi impegni. Niente da fare, invece, per le ragazze che, contro la prima della classe del girone 4, il Ct Firenze, sono state sconfitte per 3-1 con l’unico acuto di giornata firmato dalla ‘solita’ Federica Prati.

Dopo il giro di boa del campionato è tempo dei primi bilanci e di qualche calcolo. Se, con il successo sullo Junior, Firenze ha messo una seria ipoteca sul primo posto nel girone volando a 10 punti, la lotta per la seconda piazza resta apertissima con le baresi della Società Ginnastica Angiulli Bari favorite, ma con lo Junior Tennis Milano (due vittorie e due sconfitte finora lo score del club di via Cavriana) e il Tc Cagliari ancora in piena corsa. Nel prossimo turno, le ragazze avranno un impegno sulla carta agevole contro le colleghe del Ct Rocco Polimeni che attualmente occupano l’ultimo posto nel girone. Per i ragazzi invece trasferta a Venezia contro il Tc Ca’ del Moro per tentare un’impresa in chiave salvezza. “Sapevamo che quest’anno i ragazzi non avrebbero avuto vita facile, ma questo primo punto è importante per il morale della squadra. Mentre per le ragazze tutti i discorsi sono ancora aperti, sarà molto importante tornare subito alla vittoria da domenica prossima”, spiega il direttore operativo dello Junior Tennis Milano Filippo Maltempi. Per entrambe le squadre è importante raccogliere subito più punti possibili perché entrambe devono ancora affrontare il proprio turno di riposo (in programma il 2 giugno alla penultima giornata per i maschi e il 9 giugno per le donne nell’ultimo turno). La Serie B dello Junior Tennis Milano è ancora tutta da giocare.

Area download immagini


Leggi Tutto

Serie B, le ragazze dello Junior Milano tornano subito al successo



Foto 1 - La squadra femminile dello Junior Tennis Milano ha conquistato il secondo successo in tre incontri
Foto 1 – La squadra femminile dello Junior Tennis Milano ha conquistato il secondo successo in tre incontri stagionali

Milano, 30 aprile 2019 – L’aria di casa fa bene alle ragazze dello Junior Tennis Milano che, dopo il passo falso di giovedì scorso a Bari contro l’Angiulli, tornano immediatamente al successo nel confronto casalingo contro il Tc Cagliari (3-1). Una vittoria molto importante per il club di via Cavriana che ha ritrovato Federica Prati e la sua presenza si è fatta subito sentire. La 23enne singolarista numero 1 dello Junior ha aperto le danze superando la sarda Anna Floris al terzo set. K.o. invece per Krystyna Pochtovik contro Barbara Dessolis, ma è stata Francesca Falleni a riportare subito la formazione meneghina in vantaggio grazie alla vittoria su Francesca Piu. Il punto decisivo è arrivato poi dal doppio Prati/Falleni che si è dimostrato ancora una volta particolarmente solido e affidabile contro Floris/Dessolis, sconfitte per 6-4 6-4. Grazie a questo successo, la squadra femminile dello Junior Tennis vola ora a 6 punti e ritrova il secondo posto nel girone 4 a pari punti con le pugliesi dell’Angiulli. Niente da fare, invece, per i maschi che nella trasferta di San Giuseppe Vesuviano, contro il Team Avino, hanno raccolto la terza sconfitta stagionale. D’altra parte era difficile fare meglio contro una formazione tra le più forti e attrezzate di tutto il campionato, una compagine che attualmente occupa il secondo posto nel sesto raggruppamento dietro il Ct Mario Stasi Lecce a punteggio pieno.

“Le ragazze hanno giocato un’ottima partita contro un avversario di livello come il Tc Cagliari – ha commentato il direttore tecnico dello Junior Tennis Milano, Fantasio Piscopo -. Il ritorno in campo di Federica Prati è stato particolarmente importante, non a caso ha ottenuto una vittoria contro una giocatrice come Anna Floris che è stata tra le prime 150 giocatrici del mondo (best ranking 129 raggiunto nel 2010, ndr). Ma tutte sono state brave. Per quanto riguarda i ragazzi, sapevamo che quest’anno sarebbe stata durissima – prosegue Piscopo -, eppure la squadra che ho visto pochi giorni fa in casa contro il Tc Livorno sa giocare un ottimo tennis”. Archiviata questa terza giornata, i campionati si fermano per lo svolgimento degli Internazionali BNL d’Italia 2019 e si tornerà in campo domenica 19 maggio, giorno della finale a Roma. Le ragazze andranno in Toscana per la sfida in trasferta contro il Ct Firenze (prima in classifica) mentre i maschi ospiteranno gli avversari del Park Tennis Genova in un’altra sfida davvero difficilissima. Di fatto siamo al giro di boa del campionato di Serie B e le squadre dello Junior, che devono ancora osservare il turno di riposo, sono chiamate a dare un segnale forte nei rispettivi gironi.

RISULTATI – Serie B femminile, terza giornata

Junior Tennis Milano b. Tc Cagliari 3-1

Federica Prati (J) b. Anna Floris (C) 2-6 6-3 6-2; Barbara Dessolis b. Krystyna Pochtovyk (J) 6-4 6-2; Federica Falleni (J) b. Francesca Piu (C) 6-1 6-3; Prati/Falleni b. Floris/Dessolis 6-4 6-4.

Serie B maschile, terza giornata

Team Avino b. Junior Tennis Milano 6-0

Enrico Fioravante (A) b. Matteo Battaglia (J) 6-1 6-0; Marco Navarra (A) b. Boris Sarritzu 6-0 6-2; Dante Gennaro (A) b. Stefano Rieti (J) 6-4 6-4; Simone Sorbino (A) b. Filippo Bosi (J) 6-0 6-3; Navarra/Sorbino b. Bonatti/Dossena 6-2 6-1; Gennaro/Fioravante b. Rieti/Battaglia 6-1 6-3.

Area Download immagini


Leggi Tutto

Serie B, lo Junior Milano non perde il sorriso e guarda avanti



Foto 1 – La squadra maschile dello Junior Tennis Milano agli ordini di Fantasio Piscopo

Milano, 26 aprile 2019 – Il doppio ko subito nella seconda giornata del campionato di Serie B 2019 non ha tolto il sorriso in casa Junior Milano. Si guarda già avanti, anche perché a breve la squadra maschile e quella femminile saranno di nuovo chiamate a scendere in campo per il turno in programma domenica 28 aprile. Sarà il terzo match dei raggruppamenti di questa Serie B che vede lo Junior Tennis Milano in campo con entrambe le formazioni. I maschi, appena sconfitti in casa dal Tc Livorno (4-2), dovranno affrontare una difficile trasferta a San Giuseppe Vesuviano dove sfideranno i padroni di casa del Team Avino, fin qui autentica rivelazione del raggruppamento dopo il successo in trasferta a Livorno per 4-2 nel match d’esordio. Le ragazze, reduci dal ko in Puglia contro l’Angiulli Bari, cercano un pronto riscatto nel prossimo match casalingo contro il Tc Cagliari. Un’occasione preziosa per rimettersi subito in carreggiata e confermare quanto di buono fatto vedere contro le avversarie romane dell’SSD Ferratella nell’esordio casalingo del 14 aprile scorso sui campi di via Cavriana.

“Nonostante la sconfitta, i ragazzi hanno disputato un ottimo incontro – dice il capitano della squadra maschile, Fantasio Piscopo – contro una formazione che sulla carta era più forte di noi. Abbiamo perso due singolari molto combattuti, entrambi al terzo set per pochi punti e ho ricevuto segnali positivi anche dai doppi”. Tra l’altro nel team maschile ha fatto il suo esordio Andrea Bramati, classe 2003 che solo pochi giorni prima aveva conquistato la finale nella categoria under 16 del torneo macro-area di Biella (dove anche Ginevra Sassi ha raggiunto la semifinale nella categoria under 14 femminile, ndr). “Nonostante la tensione dell’esordio, ha giocato un match di grande lotta trovandosi addirittura in vantaggio per 4-1 nel set decisivo”, ha aggiunto capitan Piscopo. Diverso il quadro per le ragazze reduci dalla trasferta pugliese. “Quando hai di fronte una giocatrice come la ceca Petra Krejsova (già numero 221 della classifica mondiale Wta nel 2017), che gioca sia in singolare che in doppio diventa tutto molto complicato – spiega il capitano del team femminile Filippo Dossena -. Gli altri due singolari sono stati un po’ più combattuti ma loro hanno dimostrato di essere più forti”. Adesso è già tempo di guardare avanti e pensare a domenica, con una terza giornata che potrà essere già decisiva per ‘disegnare’ il cammino dello Junior in Serie B.

Area download foto

Leggi Tutto

Serie B, buona la prima per le ragazze dello Junior Milano. Maschi ko, ma i giovani volano…



a squadra femminile dello Junior Tennis Milano serie b 2019
Foto 1: la squadra femminile dello Junior Tennis Milano con al centro capitan Piscopo

Milano, 16 aprile 2019 – Comincia col piede giusto l’avventura dello Junior Tennis Milano nel campionato di Serie B 2019. Le ragazze, capitanate da coach Fantasio Piscopo, vincono per 3-1 nell’esordio casalingo nel girone 4 contro l’SSD Ferratella Roma in un confronto tutt’altro che semplice. Bene Federica Prati, già trascinatrice nel campionato passato, che parte subito in quarta e concede appena due giochi a Marianna Natali. Brava anche la ventenne ucraina Krystyna Pochtovyk che, scrollatasi di dosso l’emozione del debutto con i colori dello Junior, supera Susanna Giovanardi al terzo set. Terzo parziale fatale invece per Francesca Falleni che cede a Camilla Strippoli, brava a riaprire le sorti dell’incontro. Il sigillo sul primo successo casalingo firmato Junior arriva però dal doppio Falleni/Prati che s’impone su Natali/Giovanardi al termine di un match tiratissimo deciso per pochissimi punti. Falleni, che pur giovanissima è la giocatrice con più presenze con i colori del club di via Cavriana, si riscatta subito e insieme a un’ottima Prati regala il punto decisivo al team. Vince dunque lo Junior Tennis Milano che sale a 3 punti nel raggruppamento 4, al comando insieme al Tennis Training Foligno. “Bellissima gara da parte delle ragazze contro avversarie non facili, tutte giocatrici complete e competitive”, ha commentato il direttore operativo Filippo Maltempi.

Era ben più complicato il compito per i ragazzi della squadra maschile dello Junior (girone 6), tutti all’esordio assoluto a livello di Serie B. Nella difficile trasferta di Lecce, contro il Ct Mario Stasi, vince solo Boris Sarritzu e così la sfida si chiude col punteggio di 5-1 in favore dei pugliesi. Passo falso da mettere in preventivo e che non compromette certo il cammino dei ragazzi. Nel girone 6 vincono solo i pugliesi, mentre il pareggio tra Tennis Park Genova e il Tennis Torres di Sassari lascia tutti i giochi apertissimi. Buone, anzi ottime notizie arrivano invece dai più giovani impegnati nelle competizioni individuali. Sofia Aloja si è infatti laureata campionessa regionale under 13 col successo ottenuto nella competizione giocata al Tennis Club Oggiono (Lecco). Grazie a questo successo, Aloja stacca il pass per i campionati nazionali di categoria. Lorenzo Paolini ed Edoardo Famà invece vincono la seconda tappa lombarda del Trofeo Kinder +Sport che si è disputata allo Sporting Milano 3, rispettivamente nell’under 14 e nell’under 16 maschile. Tornando alle squadre, adesso è già tempo di pensare al prossimo turno. Dopo la pausa pasquale si torna in campo giovedì 25 aprile con la trasferta in Puglia per le ragazze (contro l’Angiulli Bari) mentre i maschi ospiteranno il Tc Livorno sui campi di via Cavriana. La Serie B 2019 entra nel vivo…

Serie B femminile, prima giornata – Junior Tennis Milano b. SSD Ferratella Roma 3-1

Federica Prati (J) b. Marianna Natali (F) 6-1 6-1; Krystyna Pochtovyk (J) b. Susanna Giovanardi (F) 2-6 6-1 6-3; Camilla Strippoli (F) b. Francesca Falleni (J) 6-2 1-6 6-0; Prati/Falleni b. Natali/Giovanardi 7-6(1) 6-4.

Serie B maschile, prima giornata – Ct Mario Stasi Lecce b. Junior Tennis Milano 5-1

Juan ignacio Iliev (L) b. Stefano Rieti (J) 6-3 6-0; Boris Sarritzu (J) b. Giammarco Micolani 7-6(5) 6-3; Franco G. Agamenone (L) b. Matteo Battaglia (J) 6-1 6-0; Piotr Kusiewicz (L) b. Federico Bonatti (J) 6-3 6-0; Iliev/Kusiewicz b. Battaglia/Bonatti 6-0 6-1; Micolani/Agamenone b. Rieti/Sarritzu 6-0 6-1.

Area download immagini

Leggi Tutto

Serie B 2019, doppio impegno e tanti sogni per lo Junior



Federica Parti Junior Tennis Milano
Foto 1: Federica Prati è alla seconda stagione con lo Junior Tennis Milano

Milano, 12 aprile 2019 – Il conto alla rovescia è cominciato e tra poche ore il campionato di Serie B 2019 prenderà il via su tutti i campi dei club e circoli italiani, ognuno con i propri sogni e con le proprie aspettative. Un’avventura che quest’anno allo Junior Tennis Milano avrà un sapore speciale perché, per la prima volta dopo molti anni, il club di via Cavriana schiererà sia la formazione femminile che quella maschile (neopromossa) ai nastri di partenza del campionato cadetto. Si parte domenica 14 aprile con le ragazze capitanate da coach Fantasio Piscopo che esordiranno in casa contro l’Sd Ferratella Roma nel primo match del girone 4; il team maschile, agli ordini di Fabrizio Cecchi, aprirà invece le danze a Lecce sui campi del Ct Mario Stasi. Per le ragazze il turno di riposo è previsto per l’ultima giornata, quindi il loro campionato terminerà il 2 giugno con la sfida in trasferta a Foligno contro il Tennis Training. In quello stesso giorno saranno invece i ragazzi a osservare il turno di riposo mentre, all’ultima giornata, ospiteranno in casa i sardi del Torres Tennis di Sassari.

Un’occasione speciale, dicevamo. Tanto che il Direttore Tecnico dello Junior, Fantasio Piscopo, ha invitato tutti gli allievi della Sat a non far mancare il loro appoggio con una lettera aperta: “Cari allievi – è scritto – il vostro circolo partecipa quest’anno ai campionati italiani a squadre con la Serie B femminile e la Serie B maschile. L’importante data di inizio di questi campionati è fissata per domenica 14 aprile. La vostra presenza è importante perché avrete la possibilità di vedere un tennis di ottimo livello nazionale, dove giocheranno atleti del vostro stesso club. Sono sicuro che sfrutterete questa occasione per aumentare la passione e migliorare il livello di gioco”. Allo stesso modo il presidente dello Junior Tennis Milano Duccio Vitali traccia la strada: “Il primo dato importante da sottolineare è che, dopo tanti anni, lo Junior torna ad avere entrambe le formazioni in Serie B. Abbiamo due squadre con tanti giovani, come è da sempre nel nostro Dna, ma anche con giocatori esperti. Il primo obiettivo – prosegue – è quello di giocare ogni domenica col massimo impegno per difendere i colori dello Junior, lottando su ogni punto. Naturalmente abbiamo fatto molta fatica per arrivare in Serie B e quindi vogliamo prima di tutto restarci, magari senza troppi patemi. In entrambi i gironi ci sono avversari tosti, noi non dobbiamo essere da meno”. Sogni e obiettivi sono chiari, adesso come sempre la parola passa al campo.

Serie B 2019 femminile – Girone 4

  • Junior Tennis Milano
  • Ct Firenze
  • SSD Ferratella – Roma
  • SG Angiulli – Bari
  • Ct Rocco Polimeni – Reggio Calabria
  • Tc Cagliari
  • Tennis Training – Foligno (Pg)

Serie B 2019 maschile – Girone 6

  • Junior Tennis Milano
  • Torres Tennis “è ambiente” – Sassari
  • Tc Cà del Moro – Venezia
  • Team Avino – San Giuseppe Vesuviano (Na)
  • Ct Mario Stasi – Lecce
  • Tc Livorno
  • Park Tennis Club Genova

Area download immagini

Leggi Tutto

Questo sito è full responsive ed è correttamente visualizzabile su ogni dispositivo. Computer, smartphone e tablet di ogni misura...