Tc Crema, i ragazzi di B volano: quarta vittoria. Serie C, sfuma il sogno promozione

La formazione del Tc Crema: da sinistra, Riccardo Sinicropi, Samuel Vincent Ruggeri, Danny Ricetti, Giacomo Nava, Nicola Remedi (capitano), Alessio Tramontin, Gabriele Datei, Lorenzo Bresciani

Crema, 3 giugno 2019 – Da una parte tanta felicità, dall’altra un pizzico di amarezza. Quella del Tennis Club Crema è stata una domenica dai due volti, perché se i ragazzi di Serie B hanno conquistato la quarta vittoria in cinque giornate, garantendosi (almeno) il secondo posto nel Girone 3, le ragazze si sono fermate per il terzo anno consecutivo a un passo dall’accesso al tabellone nazionale di Serie C, nel quale tentare di guadagnarsi la promozione. Per passare all’ultima fase bastava un’altra vittoria, invece a chiudere la porta in faccia al team capitanato da Daniela Russino sono state le avversarie del Tennis Club Milano Alberto Bonacossa, una delle due formazioni più forti della Lombardia, seriamente candidata a conquistare un posto tra i cadetti. Sui campi milanesi è finita 3-0, con le vittorie di Katerina Tsygourova su Lidia Mugelli (6-1 6-1), di Beatrice Stagno su Francesca Bonometti (7-5 6-2) e di Gaia Parravicini su Giulia Finocchiaro, nel duello più combattuto di giornata. La milanese ha vinto il primo set per 6-2, la giovane del Tc Crema ha risposto con un secco 6-1, ma nel terzo è stata di nuovo l’avversaria a prendere il largo, e a firmare il punto del definitivo 3-0. “Ci dispiace fermarci di nuovo alle porte del tabellone nazionale – ha detto la capitana Daniela Russino –, ma visto il valore delle avversarie è una sconfitta che ci può stare. Guardiamo il lato positivo: è stata una buona stagione, le ragazze si sono fatte valere e hanno confermato il risultato dello scorso anno. Peccato non aver fatto meglio, ma ci riproveremo nel 2020”.

Le ragazze del team di Serie C del Tennis Club Crema. Da sinistra: Eva Marie Echeverri Erk, Giuliana Bestetti, Giulia Finocchiaro, Lidia Mugelli, Daniela Russino (capitano) e Sofia Regazzetti

A mitigare l’amarezza per la sconfitta delle ragazze ci ha pensato l’ennesima prova maiuscola del team di Serie B, capace non solo di mantenere l’imbattibilità, ma anche di conquistare un nuovo successo, per 4-2 in casa contro i calabresi del Tc Pharaon di Gallico (Reggio Calabria). Sulla carta doveva essere un match impegnativo, invece i cremaschi l’hanno risolto già dopo i singolari, chiudendo sul 4-0 grazie ai successi di Lorenzo Bresciani, Samuel Vincent Ruggeri, Alessio Tramontin e di un superlativo Riccardo Sinicropi, che a suon di colpi vincenti ha steso per 6-2 6-2 lo spagnolo Pulgar-Garcia. Conquistati i tre punti, i cremaschi si sono rilassati e hanno ceduto entrambi i doppi, ma la sostanza non cambia. Grazie al successo, la formazione capitanata da Nicola Remedi si è garantita il secondo posto nel Girone 3, alle spalle dei campani del Ct San Giorgio del Sannio (a 13 punti come i cremaschi, ma con un incontro vinto in più: 22 contro 21), e anche un posto ai play-off promozione. Domenica, nel Beneventano, lo scontro al vertice che decreterà il nome della vincitrice del raggruppamento.

RISULTATI

SERIE C, TURNO DECISIVO TABELLONE REGIONALE

Tennis Club Milano A. Bonacossa b. Tennis Club Crema 3-0

Katerina Tsygourova (M) b. Lidia Mugelli (C) 6-1 6-1, Beatrice Stagno (M) b. Francesca Bonometti (C) 7-5 6-2, Gaia Parravicini (M) b. Giulia Finocchiaro (C) 6-2 1-6 6-2.

SERIE B, SESTA GIORNATA GIRONE 3

Tennis Club Crema b. Tc Pharaon 4-2

Lorenzo Bresciani (C) b. Francesco Faraone (P) 6-7 6-2 6-2, Samuel Vincent Ruggeri (C) b. Andrea Smerzi (P) 7-5 6-3, Riccardo Sinicropi (C) b. Jaime Pulgar-Garcia (P) 6-2 6-2, Alessio Tramontin (C) b. Gabriele Sciarrone (P) 6-0 6-4, Smerzi/F. Faraone (P) b. Vincent Ruggeri/Tramontin (C) 6-4 1-0 ritiro, Pulgar-Garcia/G. Faraone (P) b. Ricetti/Nava (C) 6-2 6-4.

TC CREMA, TENNIS DI QUALITÀ DAL 1908

Le caratteristiche del Tc Crema sono l’eleganza, il prestigio e il fascino senza tempo di una storia centenaria. Nasce nel 1908 e si caratterizza per un’infinita passione per il tennis, successi sportivi e grandi campioni. Il club ha visto passare giocatori come Claudio Panatta, Simone Colombo e Paolo Canè, che vanta tre vittorie nei campionati a squadre di serie A negli anni 1985, 1986 e 1987, e milita tutt’oggi nel massimo campionato nazionale. Dal 2010 la sede è in Via del Fante, in una nuovissima struttura perfetta e curata in ogni minimo dettaglio: stimolo maggiore per chi in questo club ci ha messo passione. Dal 2003, sotto la guida del presidente Stefano Agostino, il circolo mira a un consolidamento importante, come una quercia secolare che ha già resistito alle due guerre mondiali. Uno degli obiettivi principali è quello di raggiungere un alto livello agonistico e di migliorare ogni giorno la preparazione dei ragazzi: i campioni di domani.

Tags: , ,

Questo sito è full responsive ed è correttamente visualizzabile su ogni dispositivo. Computer, smartphone e tablet di ogni misura...